12.5.10

Non è facile come sembra



Avrei visto Kick-Ass e Solomon Kane, vorrei parlare bene del primo e male del secondo, ma piove, sembra lunedì e i falafel non sono più quelli di una volta. E non ho tempo ultimamente.
Quindi se ne riparlerà poi.
E ho anche paura di andare a vedere Robin Hood, perché Ridley Scott ha preso un tizio sovrappeso e l'ha trasformato in un eroe "popolare", per carità. Tanto lo andrò a vedere ugualmente, già lo so.

2 Commenti:

PepperMind ha detto...

E' vero che Russel non ha più l'età e anche Cate ha i suoi probemi...le cose sono 2: o ne viene fuori un capolavoro o sembrerà il reparto geriatrico della foresta di Sherwood. Scoprirlo è una tentazione costante!
(ci vediamo sabato così me lo massacri dal vivo! F.)

BLoodLine ha detto...

haha ai limiti del surreale...sarà anche Robin un "fantastico" Fantasy come Alice?!?!? (chissà)

Il dubbio rimane...ma più che altro...KICKASS?!?! di già? ma in inglese? settimana scorsa l'ho letto XD ma pensa te!

mandami la mail che qui mi freme il culo, baffone che non sei altro!

ciao

Problemi logistici by Mattia Veltri is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Realizzazione grafica: Dora Scavello